Chi siamo

ITÍNERA, ARTE IN ESPANSIONE è una associazione formata da artisti. pedagoghi e gestori culturali  che hanno elaborato un progetto culturale con l'obiettivo di promuovere il benessere e lo sviluppo degli esseri umani e delle comunità attraverso le arti ed esperienze estetiche di qualità. Itinera sostiene e sviluppa reti di comunicazione a livello nazionale ed internazionale per operare in qualunque territorio con le popolazioni di tutto il mondo. 

 

 

 




Missione

 

Itínera è un'organizzazione indipendente basata sulla valorizzazione delle diversità; ha l'obiettivo di contribuire allo sviluppo culturale attraverso le arti in tutte le sue espressioni: nella dimensione di creazione, gestione culturale, educazione e ricerca. Ha il proposito di creare le condizioni per rendere possibile lo scambio di saperi e le azioni orientate al benessere del tessuto sociale e dell'individuo. 



Visione

 

Essere una organizzazione di profondo senso sociale e di alta qualità artistica; essere leader nello sviluppo di progetti. 

Avendo come punto di partenza contatti e percorsi artistici con differenti comunità del mondo, riuscire a comprendere, rafforzare e dare valore alla diversità; alimentare la partecipazione ai processi creativi e sociali, sviluppare benessere, integrità e favorire l'arricchimento spirituale ed artistico.



Componenti del nostro lavoro

Sviluppiamo il nostro lavoro in quattro linee di azione: creazione, gestione culturale, pedagogia e ricerca. 

 

Creazione

 

La creazione artistica si concentra sulle arti dello spettacolo, al fine di sviluppare produzioni teatrali, processi creativi e pratiche di corpo e voce.

Questi processi comprendono teatro, danza, musica e performance basati sulla ricerca e la sperimentazione con altri linguaggi artistici ed altre aree. 

 

Gestione Culturale

 

Itínera è intesa come un ponte tra artisti, istituzioni e opinione pubblica; si propone di incentivare la formazione, lo scambio culturale e i network a tutti I livelli. Ricerca la convivenza dei diversi linguaggi artistici provenienti da differenti culture e luoghi del mondo. In questo modo speriamo di poter collaborare alla crescita culturale della comunità, del teatro e delle arti. Itínera inoltre cerca di porre le basi per creare un network artistico ed ecologico attraverso lo studio e lo sviluppo della permacultura.


 

Pedagogia

 

E' un prerequisito necessario per alimentare e trasmettere la passione e consentire lo sviluppo dell'arte e dell'educazione in tutto il suo asse di espressioni. Crediamo indispensabile che le comunità rivendichino la loro cultura e l'espressione personale degli individui. Realizziamo così percorsi pedagogici attraverso l'arte al fine di rafforzare il tessuto sociale, l'ascolto, la sensibilità, il dialogo, la creatività ed il divertimento. Integriamo pratiche coerenti con la tutela dell'ambiente, come la permacultura e l'ecologia. 

 

Ricerca ed investigazione

 

La ricerca è un asse trasversale per ciascuno dei nostri processi. Noi crediamo che ogni pratica, sia creativa che educativa così come la sua circolazione comporti indagini che possano essere documentate in modo da consentirne la sopravvivenza e lo sviluppo, favorendo la visibilità e la sua diffusione a partire dall'importanza che essa riveste nel nostro contesto.

 

Fondata nel 2009 in Danimarca, Itínera stabilisce la sua sede a Bogotá (Colombia) nel 2010. Nel 2015 abbiamo acquistato due terreni in Messico per iniziare I primi passi del processo di costruzione di un Teatro Ecologico e dello "Spazio di Ispirazione", un luogo per residenze creative. 



Storia della compagnia

Itínera - Arte in Espansione è una compagnia internazionale italo-colombiana con sede a Bogotà, in Colombia e a Mazunte, in Messico: per progetti italiani ed europei è collegata all'Associazione Culturale "Il Centro" con sede a Rimini. Fondata nel 2009 in Danimarca, nel 2010 stabilisce la sua sede principale a Bogotá (Colombia). Nel 2013 apre una sede a Barcellona, in Spagna. La sua prima produzione scenica creata nel 2010 - 2011, "metaMORPHEOsis", con la regia di Else Marie Laukvik è stata sostenuta dal bando "Giovani talenti 2009 // ICETEX" e dal "Fondo Iberoamericano per le arti sceniche - IBERESCENA 2011" (Spagna).

 

Durante la sua realizzazione la Compagnia è stata ospite del Nordisk Teatret Laboratorium di Holstebro, Danimarca.  La prima dello spettacolo è stata realizzata al Teatro Lux di Pisa, Italia, con repliche a Pontedera e Pistoia.

Durante il processo di creazione lo spettacolo è stato anche presentato nel carcere minorile di Bogotá e ai collettivi giovanili della "Fundación Funámbulos" a San Luis de la Calera - Bogotá.

Ha partecipato al Festival Alternativo 2010 ricevendo il "Premio Nuevo Teatro” del Festival Arteusaquillo 2011.

Nel 2012 la compagnia organizza una lunga tournée in America Latina, presentandosi in scena nel Teatro Maguey di Lima e nell' "Instituto Peruano Norteamericano de Cusco" in Perù. In Bolivia nella "Comunidad de Productores de Arte -  COMPA" del Teatro Trono. In Paraguay nel Teatro Municipal Ignacio A. Pane e nel "Planta Alta Galería". Ha realizzato a Montevideo (Uruguay) spettacoli nello spazio Urbano Cultural che lavora con senzatetto. 

 

In Argentina nella città di Córdoba al Teatro Quinto Deva, a Jujuy nel Teatro de la Vuelta del Siglo. In Colombia nel Teatro La Guagua di Pasto, nel Teatro La Reculá del Ovejo di Cartagena, nel Teatro Bernardo Romero Lozano, e in altri teatri ancora.


 

 I seminari, progettati per performers professionisti, per comunità di bambini e per adolescenti, sono stati realizzati in Perù, con l’associazione Cultural Puckllay, in Bolivia con "Alto Teatro", in Jujuy con Estación Perico, in Uruguay con Urbano Espacio Cultural. In Paraguay con il corpo di ballo del Teatro Municipal Ignacio A. Pane.

Nell’ agosto del 2012 Itínera viene selezionato come gruppo residente nella “Casona de la Danza”, a Bogotá . Realizza così lo spettacolo "Culpable", presentato per la prima volta nell' agosto del 2013 al Teatro García Márquez di Bogotá, poi al Festival Alternativo 2014, al Teatro Tecal e al Festival Movimiento Continuo 2014. 

 

Nel 2015 la nuova produzione "Knots - Regole per essere felicemente infelici" con Julia Filippo, diretta da Else Marie Laukvik,  viene presentata al "Festival de las Mujeres en Escena 2015" di Bogotà,  al Teatro “Casa de Artistas" e al Teatro Rossi di Pisa in Italia. Lo spettacolo viene inoltre presentato in numerosi Festival di Teatro Internazionali (Russia, Sri Lanka, India, Egitto...) vincendo due premi, per la poesia e per l'impegno sociale.

 

Dal 2015 Itínera, insieme a numerose altre compagnie internazionali, partecipa ad incontri annuali organizzati dall'Unione Europea su “IMPact - Teatro e lavoro con comunità”.