Il libro che palpita

Diretto da Manuel Ramos

La poesia è un mondo a cui non si accede solo dalla parola, ma anche con il disegno, con il colore e con il movimento. La poesia visiva tramuta la parola, la trascende attraverso la combinazione di oggetti, suoni, colori e forme. Il poema visivo aspira a essere detto con esuberanza, disegnato, e ancor più, con una lotta per ricavarsi un posto sopra gli oggetti stessi. Si tratta di tornare al senso originario della poesia perché il disegno e la scrittura sono stati vicini per molto tempo. Una poesia visiva cerca la propria carne e sangue.

Giustificazione


Disegnare un poema visivo dopo un processo di stimolazione letteraria, acustica e cinetica

 

Pubblico: ragazzi e ragazze sopra i 7 anni, insegnanti, famiglie, anziani ...

Durata: 120 minuti - 2 ore